docenti di DANZA CLASSICA

ORIELLA PETRACHIN nasce a Vicenza il 7 ottobre 1959.

Nata a Vicenza il 7 ottobre 1959 dove risiede in Strada di Polegge 151.

A Vicenza inizia gli studi di danza classica con l’insegnante Vanna Busolini (medaglia d’oro alla Scala di Milano) ed in seguito presso il Centro Nazionale di Danza dove si perfeziona con maestri come Jean Marion e Jacqueline de Min.

Dal 1978 inizia a seguire i corsi estivi di perfezionamento presso il Centre International de Danse Rosella Hightower di Cannes,  dove studia danza moderna con Lynn Mc Murray e Johan Wulfson.

Nello stesso anno fonda con alcune colleghe la compagnia di danza moderna “Jazz Dance Studio”  nella quale avrà il ruolo di solista fino al 1990.

Con le proprie allieve partecipa ad alcuni concorsi conseguendo i seguenti risultati:

1990: 1° premio nella categoria Danza Jazz al Concorso Nazionale “La Scarpetta D’Oro” di Verona.

1991: Premio “Migliore Coreografia” al Concorso Nazionale “La Scarpetta D’Oro” di Verona.

1991: Finalista al concorso internazionale “Adriana Cava” di Torino.

1992: 1° premio al “concorso coreografico danza jazz città di Pinerolo”.

Nel 1992 consegue il Teaching Diploma per l’insegnamento della danza classica della Royal Academy of Dance di Londra.

Nel 1993 e 1996, come insegnante di danza moderna è ospite del teatro dell’Opera di Kiev e lavora con gli allievi e i professionisti del teatro ucraino seguendo contemporaneamente corsi di perfezionamento di metodica Vaganova con gli insegnanti del Teatro.

Nel 1997 si iscrive ai corsi universitari dell’Accademia di Balletto Ucraina iniziando a sostenere gli esami di metodica Vaganova, danze di carattere, danze storiche e repertorio.

Nell’anno 2001 ha frequentato il corso di perfezionamento per danzaeducatori (accreditato dal M.I.U.R.) organizzato dal centro Mousikè di Bologna .

Dallo stesso anno collabora con l’Assessorato per i giovani e l’istruzione del comune di Vicenza, con progetti di danza educativa per le scuole materne ed elementari.

Nel 2003-2004 collabora con la Regione Veneto in qualità di docente al corso di perfezionamento per danzatori in danza educativa.

Nel 2004 consegue il diploma di insegnamento della danza moderna (Associate) dell’Imperial Society Teachers of Dancing di Londra.

Nel 2008 consegue il diploma in coreografia e pedagogia della danza presso l’Ukrainian Academy of Ballet di Kiev.

Nel 2014 ottiene il Level 4 Diploma in dance Education Modern Theatre Dance Dell’I.S.T.D. di Londra

Attualmente lavora come insegnante di danza classica presso l’associazione Kinèma Centro Danza di Camisano Vicentino e Palladio Danza di Vicenza. Con gli allievi di queste scuole, ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali, vincendo diversi premi, riconoscimenti e borse di studio, tra cui:

-Prima classificata solisti senior classico  al concorso” Danzando sotto le stelle 2011″ a Giulia Maniero ( oggi ballerina presso il teatro dell’opera di Chisinau);

– Terza classificata con la coreografia ” Merry Melody” al Concorso Internazionale ” Dance Beyond border 2012″ a Kiev;

– Borsa di studio per Alexia Pastravanu (ammessa in seguito alla John Cranko Schule di Stoccarda) per la Summer School dell’ISTD (2015);

– Premio miglior talento del concorso “Danzando sotto le stelle 2016” per Virginia Meneguzzo, oggi allieva della scuola di ballo del “Teatro Alla Scala” di Milano.

– Ammissione al 4° corso alla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma per Viola Gratton.(2017)

– Ammissione all’Accademia di Balletto Ucraina di Milano per Anna Berti, Emma Boccaletti e Zoe Lorenzato ( 2017)

SILVIA RINALDI

Studia danza classica con i Maestri Carolina Sautman (1^ Ballerina del Royal Ballet di Londra) e Micaela Craciunescu (l^ Ballerina Etoile dell’Opera di Stato di Bucarest). Nel ’90 è selezionata da Amedeo Amodio e da Mark Digou, per frequentare uno stage a Parigi. Nel ’91 supera I’audizione ed inizia gli studi presso I’Accademia Shweieerische Balletberufsschule di Zurigo con Ljuba e Pdobrivitch (Ballerini e Assistenti di M. Bejart). Nel ’95 entra nella Compagnia Veneta di Balletto Classico diretta da Gloria Grigolato. Nel ’96 è l^ in graduatoria come solista all’Arena di Verona ricoprendo ruoli di rilievo come al Galà Romantico” al Teatro Filarmonico di Verona,
“La Vivandiera” cor. Saint-Leon, come Solista, con Lucia Lacarra e Alessandro Molin, “La Gitana” al Teatro Filarmonico di Verona, cor. Paul Chalmer e Josè Antonio, come solista (novembre 1996). “La Signora Maestra” e “il Teppista” al Teatro Filarmonico di Verona (gennaio, febbraio 1997), “il Talismano” al Teatro Verdi di Padova, Cor. Paul Chkner, interpretando il ruolo di Prima Ballerina accanto a Carla Fracci (marzo ’97). Nel ’97 ha preso parte al 75″ Festival Areniani all’interno delle Opere “Macbeth di Verdi, “Aida” di Verdi, “Carmen” di Bizet. Nell’Agosto ’97, supera l’Audizione al Teatro La scala, arrivando 2^ in graduatoria. Enorni sono state le esperienze e le soddisfazioni acquisite nel campo lavorativo con i prestigiosi Forythe; Mats Ek; Sylvie Guillem; Roland Petit; Pier Lacotte; George Jancu; Peter Schaufuss e molti altri. Con il Teatro alla Scala dal’97 al ’08, vive 10 anni intensi, di grandi soddisfazioni, molteplici le trasferte all’estero, ballando nei migliori Teatri al mondo, quali il Teatro Metropolitan di New York, il  Teatro Nazionale dell’opera di Parigi, il Teatro Bolscioi di Mosca, il Teatro di Bunka Kaikan di Tokio, il Teatro Coven Garden a Londra, il Teatro Bruxelles Cirque Royal, il Teatro Marinskjdi di S. Pietroburgo. In questi anni ricopre anche numerosi ruoli da Solista: “Giselle” cor. Mats Ek; “In the Middle” cor. Forsythe; “Cenerentola cor. Nurejev; “La Strada” cor. Pistoni; “Lago dei cigni” cor. Nurejev; ‘oQuatEo Temperamenti” cor. Balanchine; “Bayadere cor. Makarova; Bella Addormentata nel bosco cor. Nurejev. Sempre con il Teatro alla Scala, ha preso parte a tutti gli spettacoli in programmazione, con Balletti di repertorio
Classico e non, quali “Lago dei Cigni”; “Schiaccianoci; “Bella Addormentata nel Bosco; “Don Chisciotte”; “Cenerentola” cor. Nurejev; “Sogno di una Notte di Mezza Estate” cor. Balanchine; “Romeo e Giulietta” cor. Mac Millan; “La Sylphide” cor. Lacotte; “L’histoire de Manon” cor. Kenneth MacMillan; “Giselle” cor. Mats Ek, Guillem, coralli; “Amarcod” cor. Cannito; “La Bisbetica Domata” cor. Cranko; “Excelsior” cor. Ugo dall’Ara; “The River” cor. Alvin ailey; “Carmen, Notre Dame de Paris, “il Pippistrello” cor. Rolando Petit. Ad oggi collabora con alcune Scuole di Danza, con stages e lezioni private volte alla preparazione di nuovi talenti.

LAURA PELLIZZARI

Insegnante   danza classica, RAD ­-  RTS ­­-  ARAD, (ROYAL ACADEMY DANCE), (REGISTERED TEACHER STATUS), (ASSOCIATE of the Royal Academy Dance)

Inizia a studiare danza classica e moderna all’età di 5 anni presso il Centro Formazione Danza di Montecchio Maggiore con Adriana Bertoncello, Francesca Bolzon e Michela Negro. Successivamente inizia il percorso Accademico della Royal Academy of Dance sotto la guida di Adriana Bertoncello, dedicandosi totalmente allo studio della tecnica classica. Supera gli esami di Grade Three e Grade Five con Distinction. Inizia il percorso Vocational  Exam superando gli esami di Intermediate, Advance Foundation; Advance 1, Advance 2, concludendo il percorso d’allieva della Royal Academy Dance.

A gennaio 2010 inizia il Certificate in Ballet Teaching Studies della Royal Academy Dance, Faculty of Education,  corso/laurea  preposto dall’accademia per insegnanti con durata biennale.

Dal 2012 presenta annualmente allieve agli esami della R.A.D.

Corsi d’aggiornamento:

  • 07/2009 Pre Primary in Dance and Primary in Dance;
  • 09/2011 Intermediate Foundation and Intermediate Examination  syllabus;
  • 09/2012 Grade 1-3 Examination Syllabus
  • 02/2015 Advance 1 Examination Syllabus
  • 02 /2016 Advance Foundation Examination syllabus
  • 03/2017 Grade 4-5 Examination Syllabus

Frequenta costantemente corsi con : Cristina Zatti (R.A.D. Examiner), Laura Caccialanza (solista e insegnante della Scala di Milano), Gianni Rosacci ( Teatro dell’Opera di Roma), Silvia Rinaldi ( Scala di Milano), Eugenio Buratti (danza Contemporanea Balletto di Toscana), Cristiano Cappello (metodo Horthon), Nicola Biasutti (maestro presso la John Cranko Schùle di Stoccarda), Damiano Pettenella ( Ballerino Solista e maitre presso lo Stuttgart Ballet), Susan Graham (esaminatrice RAD), Federic Olivieri (direttore della scuola di ballo e del Corpo di Ballo del Teatro La Scala di Milano).

Insegnante presso Etradanza A.S.D. di Montecchio Maggiore , Orizzonte danza di Schio e Kinàma Centro danza di Camisano Vicentino. Laureata in Economia presso Cà  Foscari  Venezia .

docente di MODERN e GIOCODANZA

GIORGIANDREA TOMASI

inizia gli studi di danza classica e moderna all’età di 4 anni presso l’associazione culturale evoluzione danza diretta da Oriella Petrachin. Negli anni frequenta stage con insegnanti di fama internazionale tra cui A. Larghi, V. Pitzalis, A. Porras, Frederic Olivieri, Silvye Mougelle,. A 14 anni viene scelta per uno stages estivo al Balletto di Roma dove studia con S. La Chance, Andrè de la Roche, Redhà. All’età di 15 anni supera con ottimi risultati i livelli majors dell’Imperial Society of Teachers of Dancing di Londra e inizia il tirocinio per diventare insegnante presso l’associazione Kinéma Centro Danza. Segue i corsi con esaminatrici RAD come Cristina Zatti, Gillian Antony, Susan Graham e supera gli esami vocationals della Royal Academy of Dance di Londra. Compiuti 18 anni inizia ad insegnare danza classica e moderna per l’associazione Kinéma Centro Danza e presso la Palestra Parrocchiale di Bertesinella (VI). Nell’estate 2009 studia a New York presso la prestigiosa Alvin Ailey dove si perfeziona nelle tecniche Horton e Graham, frequenta un corso di inglese presso la New York University e partecipa a lezioni presso il Joffrey Ballet, la Steps e il Broadway Dance Center.

Ad aprile 2012 partecipa al concorso internazionale del Teatro dell’Opera di Kiev, aggiudicandosi due medaglie di bronzo. A maggio 2012 consegue il diploma di primo livello per insegnanti di danza moderna ISTD. A marzo 2013 supera gli esami e termina così il percorso di studi per insegnanti di danza classica dall’Accademia di Balletto Ucraina. A luglio 2013 frequenta la Summer School del’ISTD a Sportilia, dove le viene assegnata una borsa di studio per l’impegno dimostrato e per la dedizione e l’amore con cui cura la crescita artistica ed umana dei suoi allievi.